Sono in corso indagini dei carabinieri per risolvere il giallo dell’auto completamente bruciata e priva delle targhe ritrovata in contrada Scintillia, tra Favara e Grotte, nell’agrigentino.

Come scrive grandangoloagrigento.it, sono stati gli stessi militari a ritrovare la carcassa di una Seicento bianca carbonizzata e priva di entrambe le targhe nel corso di un normale controllo sul territorio. Gli investigatori stanno tentando di capire a cosa sia servita l’auto probabilmente rubata. La Scientifica è al lavoro per eseguire alcuni esami sul mezzo.

Per saperne di più