I Carabinieri della Stazione di Scordia (CT) hanno arrestato un 63enne ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in flagranza. L’uomo veniva descritto come attivissimo spacciatore e, per verificare quanto appreso, i militari lo hanno aspettato al varco attendendo che uscisse dalla sua abitazione.

La marijuana nello scooter

L’uomo nel pomeriggio stava apprestandosi a uscire da casa a bordo del suo scooter sulla cui pedana aveva riposto un pacco e i militari lo hanno fermato e l’uomo ha loro riferito che all’interno della confezione erano contenute due dosi di marijuana.

La droga anche in giardino

La perquisizione è stata estesa all’abitazione e nel giardino antistante, nascosta dietro una pianta spinosa, hanno trovato un primo involucro contenente marijuana. Nel prosieguo della ricerca all’interno dell’abitazione i militari hanno poi rinvenuto altre due confezioni sottovuoto contenenti la medesima sostanza per un peso complessivo di 150 grammi circa e il materiale per il confezionamento delle singole dosi, una macchina per sottovuoto e un bilancino di precisione. L’uomo è ora ai domiciliari.