“Un grazie alle forze dell’ordine e alla procura di Catania per aver smantellato una cellula della mafia nigeriana di base al Cara di Mineo. Il centro di accoglienza per richiedenti asilo siciliano è da tempo teatro di gravi fenomeni di marginalità, degrado sociale e illegalità. Già a settembre, avevamo chiesto e ottenuto di visitare il Cara, toccando con mano la situazione e registrando il motivo dalla crescente preoccupazione che genera quella struttura. Ecco perché, tra gli obbiettivi del governo, c’è quello di chiudere il centro di accoglienza di Mineo, come del resto sempre sostenuto dal Movimento in questi anni”.

Così i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Esteri alla Camera, in una nota.