Catania ospiterà la festa nazionale dell’Unita. La notizia è stata ufficializzata durante la direzione regionale del PD.

Il tema della festa, in programma dal 28 agosto all’11 settembre, sarà l’Europa con dibattiti, conferenze, faccia a faccia tra gli esponenti della politica italiana e dei dirigenti dem. Ma è chiaro che sarà l’occasione per lanciare il referendum di ottobre voluto dal premier Matteo Renzi e per fare decollare l’ipotesi della candidatura alla presidenza della regione Siciliana del sindaco metropolitano Enzo Bianco.

E’ la prima volta che la Festa si tiene in Sicilia. Nei mesi scorsi era stato Renzi ad annunciare a Palermo l’intenzione di scegliere la Sicilia orientale riconoscendone l’importanza non solo dal punto di vista architettonico e ambientale, ma soprattutto per lo spirito di accoglienza e solidarietà dimostrato nell’accoglienza dei migranti.

Con la festa del Pd a Catania, la Sicilia si conferma ancora una volta laboratorio politico. Anche il Movimento Cinque Stelle ha scelto la Sicilia, e Palermo, per la kermesse nazionale. In programma la presenza di Matteo Renzi, segretario-premier, dei ministri del Pd, degli eurodeputati, e della classe dirigente del Pd, assieme a ospiti e ai rappresentanti delle Istituzioni.