I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza un catanese di 34 anni, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono stati gli uomini della “Squadra Lupi” a monitorare quei personaggi al di sopra di ogni sospetto che nei weekend, sfruttando la “Movida Catanese”, piazzano la droga favorendo lo “sballo” dei giovani frequentatori causato dal mix di alcolici e droghe.

L’attenzione dei militari si è concentrata sull’uomo, conosciuto nel capoluogo etneo anche come organizzatore di eventi, precisamente nei pressi della sua abitazione, luogo in cui i militari, dopo un lungo servizio di osservazione, hanno deciso di intervenire perquisendo contestualmente l’immobile e l’autovettura in uso all’uomo.

Operazioni che hanno consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare 14 dosi di cocaina, alcuni grammi di marijuana sfusa e circa 500 euro in contanti.
L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.