Per la prima volta anche l’IRCCS Oasi Maria SS. di Troina parteciperà all’evento “La Notte Europea dei Ricercatori”, che si terrà venerdì 28 settembre prossimo. Si tratta di un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea e che si ripete annualmente dal 2005 con l’obiettivo di sostenere un approccio diretto, senza intermediazione, tra coloro che operano nei laboratori di ricerca e la gente. Troppo spesso siamo abituati a fruire delle notizie medico-scientifiche attraverso la stampa tradizionale e specializzata.

Con questo evento invece, la comunità scientifica apre le porte dei propri laboratori per creare un legame diretto con la società, spiegando contenuti, metodi, azioni, e soprattutto per far toccare con mano la passione, l’impegno, l’entusiasmo dei tanti ricercatori, giovani e non solo, continuamente impegnati nel trovare soluzioni alle sfide sempre più rilevanti che coinvolgono la società.

Anche l’IRCCS Oasi di Troina, che continua a contribuire attivamente alla ricerca scientifica nazionale e internazionale nel campo della genetica e non solo, sarà tra i protagonisti dell’evento europeo.

Il 28 settembre dalle ore 19.00 alle 22.00 presso la Cittadella dell’Oasi i ricercatori dell’Istituto incontreranno quanti vorranno esplorare l’affascinante mondo della ricerca attraverso accompagnato da un piccolo rinfresco.
La ricerca fatta all’Oasi è all’avanguardia e attrae anche tanti giovani ricercatori che decidono di mettere a disposizione le proprie conoscenze, l’impegno e la passione.