Una donna di 103 anni, bisnonna, ha celebrato la sconfitta del Covid-19 con una birra fredda. È successo negli Stati Uniti d’America.

La donna si chiama Jennie Stejna e la sua famiglia ha temuto il peggio quando ha cominciato a mostrare i primi sintomi dell’infezione. L’anziana è stata la prima ospite della sua casa di cura a contrarre il virus ed è stata ricoverata quando è comparsa la febbre, come raccontato su USA Today.

La nipote, Shelley Gunn, ha raccontato che Jennie non capiva neanche di essere stata contagiata dal nuovo coronavirus. Tuttavia, era consapevole di avere un grave problema di salute. Di conseguenza, ha ‘salutato’ tutta la sua famiglia che comprende due figli, tre nipoti e sette pronipoti. La nipote le ha chiesto se fosse pronta per andare in paradiso e lei ha risposto: «Per l’inferno, sì». La donna era in pace.

Però, le condizioni della 103enne sono migliorate in maniera inaspettata e i medici, dopo 3 settimane, hanno dato la notizia della sua guarigione.

E quale modo migliore per festeggiare se non con una buona birra fredda? Il video è naturalmente diventato virale.