Il Benevento allenato da Pippo Inzaghi è inarrestabile in Serie B. Primo in classifica con dodici punti di vantaggio sul Pordenone (altra rivelazione del campionato). Insomma, salvo ‘terremoti’, la squadra campana dovrebbe tornare in Serie A.

L’ex allenatore ma soprattutto ex attaccante di Atalanta, Milan e Juventus, è di conseguenza molto amato nel capoluogo sannita e lo dimostra il gesto di onestà di una donna che, in un supermercato, ha trovato un portafogli e lo ha portato ai carabinieri. Una volta in caserma, infatti, è stato scoperto che quel portafogli ha come proprietario proprio Inzaghi che ne aveva denunciato la scomparsa.

Il ritrovamento è avvenuto in via Pietro Nenni, nel parcheggio di un supermercato e la buona samaritana è stata una donna di 56 anni del posto che, senza pensarci due volte, ha consegnato il portafogli (con il suo contenuto) ai Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento. La donna è stata poi ringraziata dallo stesso campione del mondo nel 2006.