Diletta Leotta, la conduttrice siciliana di DAZN, è stata vittima di un furto nella sua casa di Milano, in zona corso Como.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalla Polizia, i ladri sono riusciti ad entrare da una finestra, trovata forzata, del 9° piano del palazzo in cui vive il personaggio televisivo.

La cassaforte è stata asportata dalla propria sede e i rapinatori sono fuggiti con un bottino di circa 150mila euro. Sono stati rubati, infatti, vari anelli, contanti e otto orologi, tra cui un Rolex.

Proprio ieri, sabato 6 giugno, la 28enne ha pubblicato su Instagram una foto per raccontare di essere tornata in studio per le prove di conduzione di una sua trasmissione dopo la fine del lockdown.

La siciliana ha scritto: «Condurre è ciò che ho sempre fatto ed amato. Tornare a farlo dopo questo lungo periodo di stop mi fa apprezzare ancora di più il mio lavoro».