Prima le noti dolenti che, non ce ne vogliano gli eliminati, per noi non lo sono, visto che facciamo spudoratamente il tifo per Luciano Di Marco, il geometra palermitano che adesso ha anche un hashtag che lo segue: #AddaKuosa.

Ad essere stati eliminati da MasterChef 9, durante la quinta puntata andata in onda giovedì scorso, 16 gennaio, sono stati Domenico Letizia, ‘caduto’ nell’Invention Test, e Andrea De Giorgi, messo in difficoltà dalle tapas nel Pressure Test. Di conseguenza, Luciano va avanti e lo vedremo all’opera giovedì prossimo, 23 gennaio, su Sky Uno o Now TV.

Ora, essendo il ‘personaggio’ dell’attuale edizione del cooking show – il che può essere un’arma a doppio taglio perché ora ci si aspettano sempre grandi cose dal siciliano – Luciano è stato protagonista di un altro momento ‘virale’, ovvero la carica motivazionale di uno dei tre giudici, Giorgio Locatelli, durante la prova esterna a Vico Equense (Napoli), in occasione della locale Festa dello Street Food.

«Chef non mi carichi più perché altrimenti esplodoooo», ha commentato su Facebook Luciano, condividendo questo video spassoso:

Luciano, definito il «valore aggiunto al piatto», ha divertito il giudice, i colleghi circostanti e il pubblico persino con un’abbanniata che si ascolta passeggiando per Ballarò, uno dei mercati storici di Palermo. Poi, c’è stata persino una menzione per Nino U’ Ballerino, il più famoso venditore di pane con la milza d’Italia, a cui le orecchie sono fischiate in maniera piacevole. Insomma, nel video pubblicato sulla pagina Facebook di MasterChef Italia c’è il ‘summa’ di Luciano, sempre più chef…