Dopodomani, sabato 2 luglio, si sposeranno la cantante Paola Turci e la compagna Francesca Pascale, ex fidanzata di Silvio Berlusconi. Lo scrivono vari media, tra cui DonnaClick.it.

Le nozze si terranno al Comune di Montalcino, in provincia di Siena, in Toscana. Dopodiché ci sarà il ricevimento al castello di Velona. Di più non si sa. La notizia della relazione tra le due è dell’agosto 2020 quando il settimanale Oggi ha pubblicato alcuni scatti della coppia insieme su uno yacht in vacanza, al largo delle coste cilentane. Da allora sia Turci (57 anni) che Pascale (36) non hanno mai smentito né confermato la storia.

Francesca Pascale e Paola Turci fotografate ad agosto 2020.

Fabrizio Marrazzo, portavoce partito Gay Lgbt+, solidale, ambientalista, liberale, ha affermato: “Auguri alle spose! Le nozze annunciate di Francesca Pascale e Paola Turci rappresentano un bel messaggio per quell’Italia che ha saputo fare passi avanti nei diritti civili e anche per tutti coloro che ancora si oppongono. Ci spiace solo non poterlo chiamare a pieno matrimonio ma unione civile. Un obiettivo su cui stiamo lavorando e che dovrebbe essere conquistato per una piena uguaglianza, ma su cui ad oggi nessuna forza politica si è mai impegnata. Anche Francesca Pascale ha sostenuto con noi il Referendum sul matrimonio Lgbt+, che trasformava le unioni civili in matrimonio. Referendum ora fermo in attesa d ella sentenza della Corte Costituzionale sulle eccezioni che il tribunale di Lucca, come noi, ha rilevato sulle discriminazioni delle persone Trans nel testo di legge sulle Unioni Civili”.