• Incidente ferroviario in provincia di Reggio Emilia.
  • 31enne in gravi condizioni, ricoverata agli Spedali Civili di Brescia.
  • Travolta dal treno mentre cercava il telefonino tra i binari.

Ieri sera, mercoledì 17 novembre, a Codisotto di Luzzara, nella Bassa, in provincia di Reggio Emilia, c’è stato un brutto incidente ferroviario.

Una donna di 31 anni è stata travolta dal treno mentre pare stesse cercando il suo telefonino caduto sui binari. E ora si trova ricoverata in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto sulla tratta ferroviaria Parma-Guastalla-Suzzara. La notizia è stata diffusa dalla stampa locale.

In compagnia della 31enne c’erano alcuni amici che hanno allertato immediatamente il 118. Sul posto è stato inviato l’elisoccorso e la donna – di origini indiane e residente a Novi di Modena – è stata portata d’urgenza agli Spedali Civili di Brescia. Le hanno riscontrato diversi traumi importanti, cranici e facciali, oltre a multi fratture delle quali la più grave è a una gamba, ma non risulterebbe in pericolo di vita.

Sulla dinamica indagano i carabinieri di Gualtieri. Il treno, che dopo l’incidente si è fermato, è ripartito dopo quasi due ore. A bordo c’erano una decina di passeggeri.