La prima foto della lapide della regina Elisabetta è stata diffusa dopo che la monarca è stato sepolta con il principe Filippo.

Le spoglie della regina si trovato nella King George VI Memorial Chapel nella Cappella di San Giorgio, nel castello di Windsor, insieme alla madre, al padre e al marito: la nuova lapide ora porta i nomi di Giorgio VI (1895-1952), Elisabetta (1900-2002), Elisabetta II (1926-2022) e Filippo (1921-2021).

La lastra di pietra nera – che presenta anche una stella al centro per mostrare che tutti e quattro i reali erano membri dell’Ordine della Giarrettiera, che ha la Cappella di San Giorgio come dimora spirituale – è stata incastonata nel pavimento per sostituire la vecchia pietra che aveva i nomi di Giorgio VI ed Elisabetta incisi in lettere d’oro.

Lapide della tomba della regina Elisabetta.

La pietra è in marmo nero belga intagliato a mano e presenta intarsi in ottone con lettere che corrispondono a quella precedente.

Le ceneri della sorella della regina, la principessa Margaret, morta nel 2002, furono originariamente poste nella Royal Vault, prima di essere trasferite nella cappella commemorativa di Giorgio VI con le bare dei suoi genitori quando la regina madre morì poche settimane dopo di lei.

Il luogo di sepoltura accoglierà i visitatori dalla prossima settimana quando il Castello di Windsor riaprirà al pubblico, ovvero dal 29 settembre.