Negli Stati Uniti d’America un gattino è nato con due facce. Ha, quindi, quattro occhi, due nasi e due bocche.

A prendersi cura del micio è la famiglia King che vive nell’Oregon: mercoledì scorso si è svegliata per scoprire che il proprio gatto aveva dato alla luce sei cuccioli, uno dei quali più ‘speciale’ degli altri.

Al piccolo felino sono stati due nomi: Biscuit e Gravy. Stranamente, come riportato su Ladbible.com, il gatto miagola da una bocca ma mangia con l’altra.

Pur se la famiglia si sta occupando strenuamente del gatto, sa che non c’è molta speranza che possa sopravvivere a lungo. Quest’anomalia è chiamata Janus, dal nome di Giano, la divinità romana con due facce e, di solito, l’aspettativa di vita è di massimo un giorno.

Biscuit e Gravy non ‘hanno’ un sesso identificabile. Inoltre, Kyla ha raccontato: «Non so davvero come allattarlo correttamente perché ha due bocche, quindi ho cercato di dargli da mangiare. Farò del mio meglio ma questi animali di solito non vivono troppo a lungo».

Al momento il gattino non alza la testa in modo indipendente perché è troppo pesante. La sua famiglia, però, ha deciso di prendersi cura di lui finché resterà in vita, rendendogli così la sua esistenza breve più piacevole possibile.