Da diversi mesi, grazie alla campagna isolana #Lassalapeddiri si stanno avviando dei processi di riduzione e abolizione della plastica. Incontri con i cittadini e nei luoghi di formazione, pulizia delle spiagge, volantinaggi informativi le attività messe sinora in campo.

Molte le realtà che aderiscono alla campagna tra cui diverse Consulte Giovanili, prima di tutte Belmonte Mezzagno che, grazie a un’ iniziativa di presentazione svolta nel territorio belmontese lo scorso 21 aprile, ha iniziato a sensibilizzare diverse altre Consulte, fino a far aderire alla campagna l’ Assemblea delle Consulte Giovanili Siciliane tramite il suo Consigliere Maria Occhione nonchè presidente della Consulta di Belmonte.

L’ Assemblea delle Consulte si è posta l’obiettivo di far aderire più Comuni alla piattaforma avviando un lavoro sui diversi territori che vedrà fin da subito a lavoro il presidente Alessandro Magistro e tutti i membri della Consulta.

Tale organo serve a coordinare le diverse Consulte sul territorio siciliano con l’obiettivo di puntare a leggi regionali che diano più poteri e autonomia alle Consulte presenti e future nella regione.

Il lavoro dell’ Assemblea delle Consulte Giovanili siciliane e della rete #Lassalapeddiri è frutto di un risveglio,
della determinazione a tradurlo in fatti a cominciare dal territorio siciliano. Solo salvando i nostri territori, attraverso un lavoro allo stesso tempo autonomo e collettivo, possiamo salvare noi, la terra e le creature che la abitano.