E’ stato disposto il divieto temporaneo di balneazione nel punto mare, identificato con coordinate
presso la spiaggia antistante la “Tonnara Bordonaro” di Vergine Maria, a seguito della comunicazione dell’ARPA Sicilia di superamento del valore limite di concentrazione di Ostreopsis cf.Ovata.

E’ stata disposta l’apposizione di segnaletica di avviso ai cittadini, con la quale si consiglia di non sostare nelle immediate vicinanze della zona interessata al fenomeno in quanto la potenziale tossicità dell’alga si manifesta per inalazione quindi anche senza contatto con l’acqua.