Un weekend sorprendente per il palato e per la mente. Il Real Teatro Bellini di Palermo ospita DeGusti Arte, un weekend di incontri dedicati al vino, alla birra e ai prodotti di terra e di mare da conoscere e degustare in una cornice di musica, talk, performance e contest, da venerdì 3 a domenica 5 dicembre 2021.

Cantine selezionate

Oltre venti le cantine presenti, selezionate tra le aziende che più rappresentano l’Isola nella scena locale e nazionale e cinque i birrifici che si sono distinti negli anni per innovazione e produzione, Ballarak, Bruno Ribadi, Skippolo, Chinaschi, Picara due i player dei distillati, Bianchi e Maniscalco, i due caseifici sono invece Bompietro e La Trazzera del Gusto, l’aperitivo siciliano è Guerrera e infine la pasticceria è affidata a Fabrizio Cannone: lo spazio settecentesco del teatro in centro storico diventa per tre serate scena di una grande tavola imbandita a festa grazie all’organizzazione a cura di Inkilo che ha creato una vera costellazione di stand di presentazione e degustazione di eccellenze enogastronomiche del territorio da accompagnare in creative combinazioni con vini, birre e distillati
secondo le indicazioni dei sommelier delle diverse cantine, calici alla mano.

Gli chef partner della manifestazione

Durante i tre giorni, alcuni chef della ristorazione palermitana, partner della manifestazione, valorizzeranno i prodotti caseari, dando ampio spazio alla forma con un tutorial live sulle modalità di taglio e di presentazione di
un’assiette di formaggi per la realizzazione di uno scenografico piatto da gran tavola.

Le live artistiche

Sul piano dell’intrattenimento, la kermesse è accompagnata dagli interventi artistici grazie alle sessioni di live painting, estemporanee e performance con un pianoforte open a cura di appassionati che si lasceranno ispirare dai racconti e dalle storie dei produttori, dai panorami che le distese di vigne disegnano in tutta la Sicilia e dal prestigioso patrimonio costituito dai prodotti e dalle aziende stesse: è una ricchezza umana la tradizione locale della tavola che permette all’Isola di essere nota e apprezzata in ogni parte del mondo.

 Le meravigliose narrazioni

Ma non solo meravigliose narrazioni che si radicano nei tempi: a dare il tocco contemporaneo è il contest che apre una finestra sul marketing e sulla grafica del settore vinicolo e birraio. Sarà una giuria composta da personalità del panorama artistico, dello stesso mondo del vino e da GranVia, annoverata società di comunicazione formata da esperti del settore, a riconoscere con un premio la “Migliore Etichetta” realizzata dalle aziende tra quelle proposte dai partecipanti.

L’incontro fra aziende e addetti ai lavori ma non solo

Aperta al pubblico con un ticket di ingresso, la manifestazione intende dedicare ampio spazio alle relazioni tra le aziende produttrici e gli addetti ai lavori che sono invece ospiti dell’organizzazione e contano la maggior parte dei rappresentanti di enoteche, strutture ricettive e servizi di catering ma anche di bar, bistrot e pub: una precisa volontà di Inkilo quella di far partecipare gratuitamente all’evento alcune delle professionalità che nelle ultime stagioni hanno più subito i contraccolpi di carattere economico derivati dall’episodio pandemico e, inoltre, uno degli obiettivi dell’organizzazione è proprio quello di creare con DeGusti Arte una piattaforma di incontro che possa dar vita a sempre nuove opportunità e collaborazioni tra distribuzione, produzione, professionisti e aziende legate
all’accoglienza e al territorio.

L’organizzazione

“Non vediamo l’ora di aprire alla città le porte di un luogo così importante, il Bellini, sia per la sua storia che per ciò che rappresenta: è il simbolo di una civiltà che si riappropria dei suoi spazi, rispettando tutte le regole, all’indomani di una stagione difficile per tutti – commenta Vincenzo Bellia, organizzatore – e nella gioia di incontrare il pubblico e di offrire momenti di svago legati al food e alla cultura del buon bere non potevamo non agevolare tutte quelle persone che di questi mondi hanno fatto una passione e una professione e che hanno accusato il colpo delle
chiusure, è un incoraggiamento andando incontro alla ripresa e un plauso alla loro resistenza”.

Modalità di accesso

Modalità di accesso: nel rispetto delle norme vigenti gli ingressi sono su prenotazione online tramite la pagina social e al botteghino, a partire dalle 17 ogni gruppo ha 60 minuti di tempo per partecipare all’evento fino a mezzanotte, visita la pagina facebook e instagram di DeGusti Arte oppure rivolgersi a inkilosrls@gmail.com

DeGusti Arte lo trovi su Facebook alla pagina dedicata oppure trovi l’evento  Ma DeGusti Arte è anche su Instagram

Per partecipare trovi i Ticket online qui