Secondo un sondaggio condotto da Federfranchising con SWG, tre italiani su dieci coltivano il sogno di aprire un’attività in franchising per essere finalmente “padroni di sé stessi”, per provare una esperienza lavorativa ‘diversa’ e per creare un’attività che possa garantire loro occupazione e futuro, potendo contare su un marchio e una struttura consolidata. Ma il desiderio di imprenditorialità si infrange, troppo spesso, con la scarsa informazione che circonda il mondo dell’affiliazione commerciale.

Nasce dall’esigenza di dare risposte chiare Franchising Day, l’iniziativa che venerdì 31 maggio arriverà per la prima volta a Palermo. Organizzata da Federfranchising e da Confesercenti Sicilia, “Franchising day Palermo” si svolgerà dalle 10 alle 14 al Caffè del Teatro Massimo con il patrocinio della Camera di Commercio di Palermo, dell’Assessorato regionale alle Attività produttive e del Comune di Palermo. Un’occasione per far conoscere le opportunità di business offerte da questa formula commerciale e offrire informazioni e consulenza anche a chi vuole sapere di più su questo mondo: dai vantaggi in termini di avviamento e formazione al sistema di credito per supportare gli investimenti.

“L’ottica – dice il presidente nazionale di Federfranchising Alessandro Ravecca – è quella di fare cultura sul franchising con un taglio molto pratico grazie anche all’incontro diretto con i franchisor”. L’obiettivo principale è infatti creare un’occasione di matching tra franchisor e potenziali franchisee che avranno a disposizione 30 minuti per approfondire il marchio di proprio interesse.

Per l’occasione in città arriveranno 14 brand provenienti da tutta Italia: dal food al benessere, all’estetica e all’immobiliare.

I partecipanti potranno inoltre approfondire gli aspetti legati alla contrattualistica ed allo sviluppo di un marchio ed anche gli aspetti legati all’accesso al credito presso il Desk orientamento al franchising e il Desk accesso al credito.
L’accesso è gratuito. Per prenotarsi, www.franchisingday.com.