La Polizia di Stato ha sequestrato ed avviato alla distruzione 4000 mila chili dopo i controlli da parte di medici veterinari dell’Asp, che hanno stabilito il cattivo stato di conservazione del prodotto ittico.

Gli agenti della polizia stradale di Buonfornello hanno controllato un autocarro sull’autostrada Palermo Catania nella zona di Caracoli.

Nella cella frigorifero sono state trovate 630 cassette di sgombro proveniente da Bisceglie (Ba) e diretto ad una ditta per il commercio di prodotti ittici della provincia palermitana.

La cella non era funzionante e la catena del freddo era stata interrotta. Il pesce è stato affidato ad una ditta per essere distrutto.

  1. L’autista del mezzo, un 51enne pugliese, è stato denunciato e gli sono state contestate, violazioni amministrative per un importo complessivo 2 mila euro.