Un danno non indifferente per qualche decina di euro in tasca. Continuano i furti di rame lungo le strade di Palermo. Ieri l’ennesimo caso di cavi di rame asportati ha lasciato al buio un ampio tratto della circonvallazione. Un furto di rame in una cabina dell’illuminazione pubblica ha fatto calare le tenebre nel tratto di viale Regione Siciliana tra via Gramsci e via VF12. Nella giornata di oggi gli operatori di AMG Energia saranno già al lavoro per il ripristino.

L’ingresso della cabina di pubblica illuminazione, denominata “Svincolo Oreto” è stato forzato e ignoti hanno danneggiato e rubato l’impianto di messa a terra, costituito da barre di rame. Ieri circa 140 punti luce in viale Regione Siciliana delle corsie laterali e centrali sono rimaste spente.

AMG Energia ha denunciato il furto di rame e il danneggiamento dell’impianto alle autorità competenti e oggi sarà a lavoro per il ripristino e la successiva riattivazione della cabina. “Invitiamo sempre i cittadini a segnalare qualsiasi attività sospetta nei pressi di impianti e cabine – sottolinea l’amministratore unico di AMG Energia Spa, Mario Butera – chiamando il nostro numero verde per le segnalazioni di pubblica illuminazione, 800661199, e allertando le forze dell’ordine”.