La Polizia di Stato ha arrestato Nicola Piazza, palermitano, 39 anni, accusato di detenzione e spaccio di droga. In casa grazie al fiuto del cane antidroga gli agenti hanno trovato 118 grammi di Crack, 90 grammi di cocaina pura in polvere, 20 grammi di hashish, due dosi di marijuana, nonchè 10 “pippette” di cocaina già confezionate e pronte per essere smerciate.

Oltre allo stupefacente, sono stati sequestrati diversi arnesi utilizzati per il taglio e il confezionamento della
sostanza, tra cui 4 cutters, due bilancini di precisione e polvere di cemento, utilizzata per il taglio della cocaina.
A procedere gli agenti del commissariato di Oreto-Stazione.

Piazza era già sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora e di presentazione alla pg in riferimento ad un precedente arresto. È stato “Yndira”, specializzato nella ricerca di droga a scoprire nel terrazzino il sacco con la droga. A proteggere lo stupefacente un pitbull che teneva lontani i malintenzionati.