Daria Biancardi ieri sera ha conquistato la finale di All Together Now, il game show musicale condotto da Michelle Hunziker, che andrà in onda giovedì 20 Giugno su Canale 5. La cantante palermitana si è aggiudicata il posto nella puntata conclusiva che andrà in onda il 20 giugno.

Novantanove giurati su 100, non hanno avuto dubbi e durante l’interpretazione di Daria del brano “Mac Arthur Park” di Donna Summer, sono scattati in piedi e hanno iniziato a ballare e cantare. Un muro di artisti che è rimasto incredulo di fronte alla potenza vocale, alla precisione tecnica e alla capacità d’interpretazione di Daria che, così, è entrata nella “benedetta dozzina” di finalisti dello show.

Per molti di loro Daria Biancardi è la favorita. “Lei è la voce – secondo la cantante Antonella Lo Coco – Non esagera mai, delicata quando deve esserlo ma anche diretta come una spada”, per la modella Yuma “lei è perfetta, da quando ha cominciato a cantare ci siamo guardati tutti e ci siamo detti, vabbé che le vuoi dire”, complimenti anche dalla cantante americana Sherrita Duran “sei bravissima, hai una voce potente e la sai usare”. Il potere evocativo delle metafore di J-Ax hanno fatto da chiusa “entri con questo sorriso angelico, da brava ragazza poi appena parte la base diventi una Dominatrix: il microfono è la tua frusta e la voce il tuo schiaffo. Grande, ci hai preso a tutti”.

Ma la Biancardi non è nuova a questa reazione del “muro”, già infatti nella prima puntata con l’interpretazione di Gloria di Umberto Tozzi e poi di Last Dance di Donna Summer li aveva conquistati praticamente tutti, mandando in visibilio anche gli ospiti della puntata ovvero i Boomdabash.