I carabinieri del Nas hanno denunciato un falso dentista a Palermo. I controlli sono scattati in via Pietro D’Aragona, nella zona di corso Tukory.

Lo studio senza autorizzazioni è stato sequestrato insieme a tutta l’attrezzatura e circa 40 confezioni di anestetici.

L’odontotecnico palermitano di 58 anni che praticava interventi ortodontici su ignari pazienti, senza aver mai conseguito la laurea in odontoiatria o medicina e chirurgia è stato denunciato per esercizio abusivo della professione.

Nel corso dell’operazione è stata sequestrata attrezzatura per circa 200 mila euro.

I pazienti trovati in sala d’attesa sono stati sentiti dai carabinieri e hanno confermato di essere stati visitati dal falso dentista.