Dura la vita di quanti controllano il rispetto del pagamento delle auto in sosta a Palermo. Lo sa bene uno dei dipendenti Apcoa che questa mattina in via Cirrincione mentre stava facendo alcune multe alle auto che non aveva il tagliando per il parcheggio è stato colpito alla nuca con una patata.

Un tubero lanciato da un balcone che lo ha colpito alla nuca, provocandogli un fortissimo dolore. Il dipendente della società ha chiamato la polizia per presentare denuncia e cercare di risalire al lanciatore che poteva provocare un grave danno al verificatore.

La polizia ha raccolto la denuncia del dipendente e ha iniziato le ricerche di chi lo ha colpito. Nella zona ci sono diversi balconi e sarà difficile individuare chi ha centrato il lavoratore.

Non si sa se l’ausiliare del traffico ha avuto bisogno delle cure del 118 o se si sia portato in ospedale per farsi refertare.