“Micciche’ ha capito che “i Coglioni camminano sempre in coppia”. E le teste di Minchia ?” E’ il post di Vincenzo Figuccia ex assessore regionale ed esponente dell’Udc comparso ieri sera su facebook. Un post che fa chiaramente riferimento all’esternazione i ieri mattina del commissario di Forza Italia in Sicilia e presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, da sempre avversario ‘interno’ (se non nemico) di Figuccia (LEGGI QUI)

Miccichè aveva definito Salvini e Di Maio ‘due coglioni ce camminano sempre in coppia’. Era stato il suo modo di rispondere alle polemiche lanciate da Di Maio contro di lui per il mancato taglio dei vitalizi e contro il governo della Regione. Ma al tempo stesso Miccichè non aveva perso l’occasione per tirare il ballo anche l’avversario leghista contro il quale si scaglia ad ogni occasione.

Il post di Figuccia non ha mancato di attirare commenti anti Miccichè, una quarantina in circa 24 ore. Si va dall’educato dissenso: “Bravo onorevole quando ci vuole ci vuole ,Miccichè sarebbe meglio se si dimettesse arricchisce la nostra bellissima Sicilia”, e “Ha proprio rispetto per le istituzione una querela non sarebbe male così esce un po’ di soldini” a un più allusivo “Quannu ci voli ci voli” ma non sono mancati anche i commenti un po’ più indignati del tipo “Tutti molto eleganti” tanto che lo stesso Figuccia, qualche commento più giù, aggiusta il tiro (si fa per dire) con un “Scusate è stato più forte di me…Mi è scappata”

Di commenti ce ne sono altri e di varia natura ma certo il post poco si sposa con la presenza di Figuccia all’apertura della campagna elettorale di Saverio Romano, incontro servito anche per dare occasione a Miccichè di lanciare una sorta di pax…