Brutta sorpresa questa mattina per gli impiegati comunali che aprivano gli uffici della delegazione di Via Fileti a Palermo dove si trovano anche gli uffici dell’VIII circoscrizione della città. Ignoti hanno forzato l’ingresso degli uffici dal lato interno, quello del camminamento pedonale delle case popolari forse alla ricerca di denaro e carte d’identità

Gli uffici sono rimasti chiusi per consentire alla polizia scientifica di effettuare i rilievi mentre i dirigenti responsabili effettuano l’inventario per capire se il furto è riuscito e cosa i ladri hanno portato via.

Nella delegazione municipale si trovano gli incassi dei diritti di segreteria relativi ai certificati, alle autentiche, ai bolli virtuali e al rilascio di vari documenti e probabilmente a quelli puntavano i ladri.

Si verifica anche se il furto possa essere servito a portar via carte d’identità in bianco visto che il Comune di Palermo solo adesso sta passando alla carta d’identità elettronica.

Non è la prima volta che gli uffici comunali di Palermo vengono presi di mira dai ladri.