Grave incidente nei lavori per la realizzazione del doppio binario nel territorio di Campofelice di Roccella.

Una pala meccanica è finita contro un autocarro, provocando gravi lesioni ai due operai che erano alla guida dei mezzi.

L’incidente si è verificato in contrada Pistavecchia. Giovanni Muscarella, 36enne di Caltavuturo, ha riportato un trauma toracico e le sue condizioni di salute, al momento, sono critiche.

Il fatto si è verificato nel tardo pomeriggio di venerdì. La pala meccanica era guidata da Fortunato Russo Lacerna, 61 anni di Cerda, che è finito contro un autocarro Iveco di un cantiere della Azzurra Costruzioni, che sta facendo lavori per la realizzazione del doppio binario ferroviario.

Muscarella si trovava nel suo mezzo quando è stato investito dalla pala del cantiere accanto. Immediatamente è stato allertato il 118. Sul posto sono arrivate le ambulanze con il personale medico, che dopo aver prestato le prime cure hanno trasportato gli operai presso il presidio ospedaliero più vicino, il «Giglio» di Cefalù. Nel luogo dell’incidente si sono recati anche i carabinieri della stazione di Campofelice di Roccella guidati che hanno eseguito i rilievi del caso e sequestrato i due veicoli.

Indagine è stata aperta dalla procura di Termini Imerese.