Nei giardini pubblici di Palermo si va a passeggiare, trascorrere qualche ora all’aria aperta, magari accompagnati dai bimbi che possono giocare ed i cani a cui non dispiace mai fare un giretto con i propri padroni.
Ma c’è anche chi questi luoghi li frequenta per trovare un po’ di intimità.

Ma come, in un giardino pubblico? Parrebbe proprio di sì. La foto che vi proponiamo è stata scattata ieri sera, nemmeno tanto tardi, ai giardini della Cala di Palermo, che si trovano tra il Nautoscopio e la passeggiata a mare.

Lo scatto ritrae due persone: la prima in piedi, la seconda abbassata. Potrà anche essere un caso, ma il viso di quest’ultima si trova in perfetta corrispondenza con la zona pubica della prima persona.
Non sappiamo chi siano, né cosa stessero facendo esattamente – anche se non è difficile immaginarlo – ma la fotografia certamente suggerisce che tra i due c’è una certa confidenza. E che abbiano cercato riparo da occhi indiscreti dietro le alte palme del giardino.

Pur non volendo essere maliziosi, e anche ipotizzando che la persona abbassata stesse, per esempio, controllando il corretto funzionamento della cerniera dei pantaloni dell’altro soggetto, l’immagine non lascia spazio a molte interpretazioni: sembrerebbe proprio che tra i due si stia consumando un rapporto di sesso orale.

La sagoma della persona in piedi lascia supporre che si tratti di un uomo, forse di mezza età, considerato il ventre assai pronunciato. Difficile scoprire di più sulla persona abbassata.
Ma forse, in fin dei conti, è meglio così. Lasciamo a questa coppia travolta dalla passione ‘en plein air’ – e che probabilmente non ha un posto più comodo dove appartarsi – la propria riservatezza, anche se sono già in molti a chiedersi a Palermo chi siano i focosi amanti della Cala.