Furto a Carini in pieno centro storico. Proprio in piazza Duomo. I ladri hanno sradicato dal muro un distributore di tabacchi, poi è stato caricato su un’auto e sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce.

Il colpo ai danni della tabaccheria Fileccia, i quali titolari hanno lanciato l’allarme ai carabinieri.

Le indagini sono condotte dai carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere della videosorveglianza. Secondo le prime notizie è entrati in azione una banda con almeno quattro persone.

I ladri avrebbero agito indisturbati colpendo più volte il muro per scardinare il distributore del self service.

A volto coperto, i quattro a bordo di una Fiat Panda probabilmente rubata, hanno urtato il distributore automatico fino a staccarlo dalla parete.

Lo hanno così caricato sull’automobile e sono fuggiti. Un colpo da 20 mila euro.

Proprio ieri sera, si era si era svolta una riunione tra i commercianti e l’amministrazione ed è stato anche affrontato il problema della sicurezza.

Sull’argomento si terrà questa sera alle 20.30 una riunione del consiglio comunale per discutere anche del trasferimento della Caserma dei Carabinieri di Carini.

L’assemblea aperta al pubblico è stata richiesta in autoconvocazione del consigliere Serafina Lo Piccolo, su sollecitazione di Gianfranco Lo Piccolo rappresentate di un comitato di commercianti che ha sollevato la questione del trasferimento.

Sembrerebbe infatti che il Comando Stazione dei Carabinieri lascerà la caserma di via Rosolino Pilo per trasferirsi nei locali di un bene confiscato a Villagrazia di Carini.