Avrebbe inquadrato il fondoschiena di una donna con la videocamera, non si sarebbe accorto che dietro a guardare la scena c’era il marito che ha visto tutto.

Il padre di un bambino avrebbe indugiato con lo zoom della propria telecamera sul fondoschiena di una delle mamme presenti in sala, non accorgendosi però che dietro di lui il marito stava osservando tutto.

Per questo, secondo il quotidiano La Sicilia in edicola, sarebbe scoppiata una rissa durante una recita scolastica organizzata da una scuola primaria cittadina.

L’uomo aggredito, ricostruisce il quotidiano catanese, sarebbe infatti reo di aver inquadrato durante la propria registrazione non tanto i piccoli attori, ma le forme di una signora ignara di quanto stava avvenendo.

Non così per il marito il quale, osservato sullo schermo della videocamera quello che si stava effettivamente registrando non c’ha pensato un minuto ed è intervenuto in modo “energico” per fermare la ripresa.

Non è chiaro se la vicenda avrà uno strascico legale.