I carabinieri indagano sull’intimidazione subita dal vicesindaco di Castronovo di Sicilia (Pa), Annamaria Traina. Ignoti hanno tagliato le auto della sua Fiat Panda la scorsa notte.

“Il mio abbraccio e la solidarietà del Pd alla vice sindaco di Castronovo di Sicilia, vittima in queste ore di un atto intimidatorio. L’auto di Anna Maria Traina è stata danneggiata proprio mentre erano in corso i lavori della giunta comunale. Non mi fermo a commentare un gesto che si commenta da solo. La viltà è condannabile nei confronti di chiunque e ancora di più nei confronti di una eletta che stava esercitando la sua funzione di rappresentante dei cittadini e delle istituzioni”. Così il segretario del Pd siciliano, Davide Faraone, commenta il gesto intimidatorio compiuto oggi nei confronti dell’auto della vice sindaco di Castronovo di Sicilia, Anna Maria Traina. “So che Anna Maria, il sindaco Sinatra e tutta la giunta comunale non si faranno certo intimidire da azioni del genere”, conclude.