Si sono arrampicati al primo piano di un palazzo in via Vincenzo Di Marco per rubare una bicicletta nel balcone di casa.

Gli agenti di polizia hanno arrestato M.G. 26 anni, nato a Milano, M.N.G. 43 anni nato in Costa D’Avorio e T.C. 25 anni nato a Palermo, accusati di di furto aggravato in concorso.

Grazie al palo di un cartello stradale due di loro sono saliti sul balcone per portare via la bici. Il colpo è stato sventato dai poliziotti delle volanti del commissariato Zisa e Libertà che passavano da lì.

Hanno visto i tre ladri li hanno bloccati e portati in questura. Gli arresti sono stati convalidati dal giudice.