Un ladro ha messo a segno un colpo ad un distributore automatico per rubare l’incasso. Durante il colpo si è ferito  spargendo il proprio sangue ovunque.

E’ accaduto due notti fa all’edificio 19, conosciuto anche Polididattico, dove ignoti si sarebbero introdotti per forzare l’apparecchio e portare via i soldi dalla gettoniera.

Ad accorgersene è stato ieri mattina il personale in servizio al Polididattico che ha segnalato l’episodio agli uffici amministrativi e contattato la polizia.

In viale delle Scienze è intervenuto il personale della Scientifica per effettuare i rilievi, prelevare alcuni campioni delle tracce ematiche trovate sulla (e attorno alla) macchinetta e altri dettagli utili per le indagini.

La polizia ha acquisito le immagini delle tante telecamere dell’edificio 19 – uno fra quelli di più recente costruzione in viale delle Scienze – o piazzate lungo la cittadella. La videosorveglianza potrebbe aver immortalato il ladro mentre si feriva alle braccia per potere distruggere le parti in metallo e scardinare tutto. Al vaglio anche gli accessi per ferite da taglio o ferimenti sospetti degli ultimi due giorni nei pronto soccorso della città.

Le foto sono state pubblicate sui social e nei vari gruppi di studenti universitari.