Ci saranno tutti i maggiori esperti del settore, oggi, nella Sala Piersanti Mattarella dell’Assemblea Regionale Siciliana, con inizio alle 8,30, per il convegno Le Malattie Rare: Centri di Riferimento a confronto nell’area metropolitana, organizzato dall’Associazione Retinopatici e Ipovedenti Siciliani (ARIS), con il patrocinio fra gli altri dell’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello.

L’evento, che prevede il rilascio gratuito di crediti ECM per medici e professionisti sanitari e di crediti formativi per gli assistenti sociali, rappresenta un’occasione di dibattito rispetto ai diversi punti di vista, problematiche e metodologie operative con cui i vari professionisti che seguono un paziente con malattia rara e la sua famiglia si confrontano quotidianamente nel loro lavoro.

Diversi i relatori che si confronteranno fra i quali il Direttore del Centro Nazionale delle Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, Dott.ssa Domenica Taruscio.

Apriranno i lavori Maria Piccione, Direttore del Centro di riferimento regionale per le malattie rare dell’Azienda Villa Sofia-Cervello e Giuseppe Carrubba, Direttore di Oncologia sperimentale dell’Arnas Civico.