Si è trasformata in tragedia una battuta di caccia a Sant’Agata di Militello a cui stava partecipando il consigliere comunale di Villabate Dario Bua.

L’esponente polito è stato colto da un malore, probabilmente un infarto, che non gli ha dato scampo. Nello spazio di qualche minuto sono arrivate numerose richieste di soccorso e poco dopo sono giunti i medici del 118 che hanno provato a tenere aggrappato alla vita il consigliere comunale ma non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore non ha retto ed i carabinieri ne hanno constatato il decesso.

Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Dario Bua. “Stamattina si è spento improvvisamente il caro amico Dario Bua. Mi unisco al dolore della moglie e dei figli per il vuoto incolmabile che ha lasciato” scrive il consigliere comunale di Palermo, Giulio Tantillo.

Il dolore per la morte di Bua ha fatto il giro dei social per testimoniare la vicinanza alla famiglia.

“Un abbraccio a chi lo ha perduto Dario Bua, mi sei stato fratello e mi mancherai” scrive un amico. Ed ancora. “È morto il consigliere Dario Bua, notizia incredibile che ci lascia attoniti. Condoglianze alla famiglia”.

“Una notizia che mi ha sconvolto – dice il presidente del consiglio comunale Giovanni Pitarresi – A nome del consiglio comunale porgo le più sentite e sincere condoglianze ai familiari del consigliere Dario Bua e ci uniamo al loro dolore.
Siamo sempre stati avversari in politica e in consiglio comunale e a volte, purtroppo, i nostri scontri sono andati pure oltre la politica. Nonostante ciò, qualche settimana fa ci siamo incontrati e stretti la mano per impegnarci ad abbassare i toni della campagna elettorale e provare a proporre piuttosto che accusare. Riposa in pace Dario.
La tua mancanza si farà sentire”.