La Fondazione culturale Mandralisca di Cefalù in occasione della notte dei Musei del prossimo sabato (21 maggio), in contemporanea europea effettuerà l’apertura straordinaria fino al mezzanotte.

I visitatori avranno la possibilità di godere di una visita guidata all’interno delle stanze del Palazzo Mandralisca, che ospita la collezione permanente del Museo.

La biblioteca sarà eccezionalmente visitabile e aperta al pubblico con l’esposizione di preziosi testi tra cui un testo del 1889 dal titolo “La cappella di S. Pietro nella reggia di Palermo”, al cui interno si trovano alcune cromolitografie dei mosaici della cappella Palatina di Palermo, quest’ultima riconosciuta patrimonio Unesco, insieme al Duomo di Cefalù, all’interno dell’itinerario arabo normanno.