La Polizia di Stato ha rintracciato e arrestato nel quartiere dello “Sperone”, Giancarlo Marino, 45 anni palermitano che risultava irrintracciabile dallo scorso luglio dopo una condanna per maltrattamenti in famiglia.

Marino risulta destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal Tribunale di Palermo dopo che non si era presentato in una struttura terapeutica del Nord Italia. Ieri pomeriggio, gli agenti del commissariato di “Brancaccio” lo hanno rintracciato per strada nei pressi di Passaggio de Felice Giuffrida.

L’uomo è stato raggiunto, ammanettato  e trasferito presso  in carcere “Lorusso” di Pagliarelli. Adesso dovrà rispondere anche del reato di evasione.