Prima o poi doveva arrivare e alla fine è arrivata. Domenica scorsa il Palermo contro il Savoia ha conosciuto la sconfitta che ha interrotto la striscia di vittorie consecutive dei rosanero, ferma a 10.

Ora è tempo di voltare pagina e di pensare ai prossimi impegni per consolidare un primato che al momento non è in discussione. I rosa sono primi a 30 punti con 9 lunghezze di vantaggio sulla seconda, il Troina.

Domenica 17 novembre, i ragazzi di Pergolizzi saranno impegnati in casa della Palmese (squadra di Palmi, Reggio Calabria), trasferta a cui i tifosi palermitani potranno partecipare nonostante le voci dei giorni scorsi di un possibile divieto per motivi di ordine pubblico. Sempre domenica infatti i tifosi catanesi percorreranno lo stesso tragitto per assistere a Catanzaro – Catania, ma in queste ore il prefetto ha accordato i permessi.

Sul fronte infermeria, procede il recupero degli infortunati. Gianmarco Corsino si è sottoposto in questi giorni all’intervento per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro ed inizierà a breve la riabilitazione, mentre l’attaccante Sforzini ha iniziato il percorso riabilitativo in seguito alla frattura del perone sinistro.

Per Luigi Mendola invece le indagini strumentali hanno evidenziato una lesione di primo grado al semitendinoso della coscia sinistra. Il calciatore ha già iniziato le cure fisioterapiche.