Un evento che riunirà a Palermo oltre 100 artisti del tatuaggio provenienti da tutto il mondo capaci di stupire con le loro creazioni gli appassionati o i semplici curiosi che si avvicinano a questo mondo.

Si chiama Palermo Tattoo Expo la manifestazione che dal 18 al 20 ottobre alla Fiera del Mediterraneo permetterà ai grandi tatuatori nazionali e internazionali di mostrare il loro talento in un clima di confronto, creatività e interscambio. Giunta alla sesta edizione, Palermo Tattoo Expo si svolgerà al padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo nel weekend .

Una scommessa che è riuscita a coinvolgere tantissimi artisti nazionali e internazionali provenienti da Spagna, Grecia, Polonia, Svizzera,Corea, Usa, Germania e quest’anno anche Cina e Giappone.
Durante la manifestazione sarà dunque possibile farsi tatuare in tempo reale da artisti di calibro internazionale che lavorano e risiedono a centinaia di chilometri di distanza da cui altrimenti sarebbe quasi impossibile se non sobbarcandosi lunghi e costosi viaggi.

Ma non solo tatuaggi in questa tre giorni all’insegna dell’arte sulla pelle. Infatti il programma comprende una serie di eventi nell’evento che vedranno alternarsi perfomance di burlesque, danza acrobatica e aerea, cabaret, strip fetish, mangiatori di fuoco, ballerini e tanto altro.

Alla fine di ogni giornata tatuatori e tatuati, insieme sul palco, metteranno in mostra le opere d’arte sulla pelle realizzate nel corso del weekend in un contest che decreterà il miglior tatuaggio.
A premiare le migliori creazioni saranno tre tatuatissime “suicide girls” note ai fan dei tattoo.  Numa, Evanesco e Slim.

Quando gli artisti dell’inchiostro smetteranno di tatuare, le serate proseguiranno con gli eventi collaterali all’evento: 18 ottobre 2019 il concerto di musica swing dei Jumpin’up, 19 ottobre 2019 la serata Unlocked, 20 ottobre 2019 il concerto reggae di Babaman.

Palermo Tatto Expo è un evento che mira a incentivare il turismo nella stagione autunnale, quando le temperature miti permettono ancora di vivere la città e i suoi spazi di aggregazione.