Continuano i controlli per le strade del Capoluogo da parte della polizia municipale per il rispetto dell’ordinanza che regola il conferimento di rifiuti.

Una persona è stata beccata ieri ad abbandonare rifiuti ingombranti dagli agenti in borghese. Allo “sporcaccione” è stata elevata una multa di 333 euro per aver abbandonato in strada gli ingombranti i quali, come detta l’ordinanza del sindaco Orlando, devono essere conferiti solo nelle isole ecologiche.

Nell’ambito dei controlli sull’abbandono indiscriminato dei rifiuti, solo nella giornata di ieri, sono state comminate in tutto 26 sanzioni. Per il per conferimento dei rifiuti nei cassonetti prima delle ore 18 sono state elevate 18 multe da 166 euro. Una sanzione da 333 euro per ingombranti abbandonati in strada e altre 7 sanzioni da 50 euro per violazioni nella raccolta differenziata. Ammontano così a 200 le sanzioni dall’emissione dell’ordinanza sindacale che rafforza le misure previste dal piano straordinario #facciamounpatto.