La capitaneria di Porto ha transennato il pontile di del porticciolo di Mondello a Palermo perché pericolante. Il provvedimento è stato emesso dal comandante della Guardia Costiere.

L’accesso è stato interdetto al pubblico, dopo un sopralluogo dei militari dell’ufficio locale marittimo di Mondello è stato accertato che non sarebbe sicuro ed è stata segnalata la “necessità di un intervento immediato di manutenzione di tutta la struttura”, come si legge nell’ordinanza firmata lo scorso 16 novembre.

“Sono vietati la sosta e il transito di mezzi terrestri e persone in tutto il pontile – si legge ancora nell’ordinanza – nonché qualsiasi altra attività marittima subacquea e di superficie”.