La polizia di Stato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Termini Imerese, ha arrestato Salvatore Lombardo, 43 anni e Salvatore Sparacino, 20 anni, accusati in concorso di una rapina ai danni di un’anziana donna, ultraottantenne, che aveva riportato diverse fratture.

Lombardo e Sparacino a bordo di uno scooter sono arrivati in casa della donna. Uno dei due è sceso ha bussato alla porta dell’anziana e ha cercato di strapparle la collanina d’oro. La donna è finita a terra. Mentre veniva portata in ospedale ha descritto l’assalitore.

Gli agenti del commissariato di Bagheria partendo dall’identikit e dalle immagini del sistema di videosorveglianza della zona sono riusciti a ricostruire quanto successo e dare un nome e un cognome agli aggressori. Nel corso delle perquisizioni sono stati trovati gli abiti indossati durante il colpo e anche lo scooter è simile a quello utilizzato nella rapina.

I due si trovano nel carcere dei Cavallacci a Termini Imerese.