Vendeva panini davanti allo Stadio Barbera e percepiva il reddito di cittadinanza. I carabinieri della stazione Resuttana Colli hanno scoperto e denunciato G.C. di 51 anni un altro furbetto del sussidio.

E’ emerso nel corso dei controlli che l’ambulante aveva percepito già la somma di 890 euro. I militari hanno scoperto la truffa durante un incontro di calcio nel corso dei controlli ai venditori che si trovano nei pressi dello stadio.

Tra l’altro il furgoncino in possesso e con il quale esercitava l’attività commerciale è stato sequestrato perché al momento del controllo era senza assicurazione.