Vendeva auto senza autorizzazione alla vendita. Gli agenti della polizia stradale hanno denunciato un commerciante di Villabate (Pa) che aveva esposto 9 vetture senza avere le autorizzazioni rilasciate dal Comune per aprire un’attività commerciale. Tra l’altro una vettura esposta era assemblata con un propulsore che apparteneva ad una vettura identica rubata a Palermo lo scorso novembre.

Per accertare il reato è stata utilizzata la banca dati della Fca. L’auto, una Fiat, è stata sequestrata e il proprietario del mezzo che aveva esposto la vettura nell’autosalone in conto vendita è stato denunciato per riciclaggio.

L’esercizio commerciale è stato sequestrato e al titolare è stato contestato l’esercizio abusivo di agenzia di affari e omessa comunicazione al Comune di Villabate dell’apertura di attività di rivendita di veicoli usati in conto proprio ed in conto di terzi.