I carabinieri sono sulle tracce di un gruppo di giovani che hanno lanciato sassi contro i carabinieri e i vigili del fuoco intervenuti a Palermo per spegnere “una vampa”, una delle tante cataste di legna che vengono realizzate nei giorni della festa di San Giuseppe.

Nel corso della sassaiola in via Li Puma allo Sperone sono stati danneggiai i mezzi dei pompieri e dei carabinieri. Fortunatamente sia i militari che i vigili del fuoco sono rimasti illesi. Gli autori del danneggiamento aggravato sono già in corso d’identificazione.