“La mensilità di gennaio è già stata pagata nella giornata di ieri mediante l’incasso di crediti commerciali. Il saldo verrà pagato nella giornata di lunedì mediante l’incasso di parte del residuo credito ex Alyssa. Non c’è pertanto nessun pericolo di penalizzazione”. Così l’amministratore delegato del Palermo Daniela De Angeli  ha annunciato il pagamento di parte delle spettanze che il club di viale del Fante deve saldare entro lunedì per scongiurare la penalizzazione in classifica.

“Siamo naturalmente molto soddisfatti – continua De Angeli – della sentenza emessa oggi dalla Cassazione, ciò ci permetterà di guardare al futuro con più tranquillità anche e soprattutto in vista della cessione della società. Ci sono diverse trattative in corso che, grazie al pagamento degli stipendi, continueremo a coltivare con più tranquillità sempre tenendo presente che il nostro principale obiettivo è il traghettamento di questa società in porti più sicuri nel più breve tempo possibile”.