Due decreti che destinano 80mila euro alla Missione Speranza e Carità di Fratel Biagio Conte e altri 20mila euro alla mensa dei Poveri del Monastero di Santa Caterina. Sono stati firmati oggi pomeriggio dal Presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè.

L’apposito fondo povertà di 100 mila euro era stato istituito con una parte dei tagli agli stipendi dei burocrati regionali.

Si tratta di un impegno che Miccichè aveva preso la scorsa estate durante un incontro privato con Fratel Biagio del quale erano sfuggire, però, alcune notizie. Una visita alla Missione che aveva molto colpito il Presidente Miccichè

Adesso, dopo l’approvazione dell’apposita delibera da parte del Consiglio di Presidenza di Palazzo dei Normanni arrivano i fondi per la Missione di Fratel Biagio che assiste e sfama quotidianamente 1500 persone e chè stata al centro anche  della visita di Papa Francesco a Palermo a metà settembre.

Un contributo di solidariteà anche per l’opera meritoria della mensa dei poveri.

LEGGI ANCHE

FRATEL BIAGIO DORME SOTTO I PONTI