Tende in spiaggia fino a coprirne l’intera supericie come accaduto a magaggiari, la spioaggia di cinisi al confine con Terrasini. maz anche tende sparse e falò accesi perfino dove è vietato.

E’ stata una notte di Ferragosto movimentata quella trascorsa. a fronte di divertimento e accampamenti in spiaggia ci sono località dove sono arrivati i vigili urbbani e sono fioccate le multe.

Complessivamente, però, è stata una notte all’insegna dekl divertimento con un grande ritorno al passato. da qualche an no, infatti, falò ed accampamenti in spiaggia sembravano in diminuzione. Quest’anno, invece, sono tornati ad aumentare di numero tanto da invadere le spiagge.

Falò anche in montagna per chi ha scelto questo genere di vacanza o anche semplicemente un week-end lungo.