La Polizia di Stato, ha bloccato e arrestato i tre rapinatori che avevano tentato di rapinare e ferito con un colpo del calcio di pistola un dipendente del pub Maracanà a Palermo nella zona Fiera.

Nel corso dell’inseguimento nel parco della Favorita sono stati arrestati i palermitani del quartiere Zen L.D. 21enne, e i 19enni C.J. ed R.G. I dipendenti del locale erano riusciti a mettere in fuga i tre giovani. Sono scattate le ricerche della polizia che ha trovato l’auto in fuga in direzione dello Zen.

I tre sono stati bloccati n viale Diana. Nell’auto sotto un sedile, sono stati trovati le calze da utilizzare come passamontagna, un bossolo calibro 6,35. In via Montepellegrino, infine, gli agenti hanno rinvenuto una pistola a salve priva di tappo rosso, simile a quella utilizzata nel colpo.

I tre giovani sono stati arrestati accusati di tentata rapina aggravata in concorso e condotti presso il carcere“Lorusso- Pagliarelli”.