Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 è stata registrata, alle 18.25, dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nel mar Ionio, al largo delle coste calabrese e siciliana.

L’epicentro è stato localizzato a una profondità di 32 chilometri.